Pneumatici per il Piaggio Beverly 250, quali scegliere

piaggio-beverly-250

Pubblicato il: 19 luglio 2016

Uno dei modelli più famosi della casa di Pontedera è il Piaggio Beverly 250, non a caso sono state vendute più di 200.000 unità. Molti possessori sono cresciuti guidando il Liberty 50cc. per poi fare il salto verso il modello più “robusto” di casa Piaggio. Esso, infatti, si distingue per i grossi pneumatici, che ne assicurano una buona tenuta di strada nei piccoli e medi spostamenti. Il peso ne penalizza l’agilità in città ma le sospensioni garantiscono un elevato comfort di guida anche nei casi di discontinuità dell’asfalto.

Impressioni di guida

Questo modello rappresenta il giusto compromesso per chi desidera utilizzare lo scooter sia in città sia nelle gite fuoriporta. Nella guida notturna si rivelano molto comode le le luci a led e la strumentazione digitale. Infine, una volta arrivati a destinazione nel vano sottosella c’è posto per ben due caschi jet. In questo modo, anche il passeggero può avere le mani libere.

Il parco motori

Il Beverly è disponibile in due versioni, Tourer e Cruiser, che a loro volta montano dei motori delle seguenti cilindrate: 125, 250, 300, 400 e 500. Quello da 250 cc. Rientra nella gamma di propulsori Piaggio Q.U.A.S.A.R. si distingue, dalle altre versioni, per le cromature laterali e per le pedane non estraibili che gli conferiscono un tocco di originalità.

Consigli per il cambio gomme del Piaggio Beverly 250

Quando l’usura raggiunge un livello tale da richiedere la sostituzione degli pneumatici è necessario sapersi orientare per non sbagliare acquisto. Quindi, bisogna conoscere innanzitutto la misura degli pneumatici per il Piaggio Beverly 250. Nel caso della modello da 250 di cilindrata, ad esempio, si devono montare le 110/70 16TL per la ruota anteriore e le 140/80 16 TL per quella posteriore. Nel primo caso, il prezzo di partenza è di 39,65 euro.

michelin-city-grip-front

La scelta degli pneumatici

I modelli disponibili sul mercato sono davvero tanti e la scelta dipende sia dal budget a disposizione sia dalle caratteristiche che si cercano. Si possono adottare infatti le Michelin City Grip Front oppure le Bridgestone BT45 FG. Entrambe rappresentano delle valide scelte per chi utilizza lo scooter soprattutto in città. Esse, infatti, garantiscono una buona aderenza sia sulle superfici asciutte sia su quelle bagnate insieme ad una buona silenziosità di marcia. In questo modo, è possibile guidare il Beverly 250 godendo di una guida sicura e confortevole.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email