Gomme invernali Nokian, i test svolti nel White Hell

Pubblicato il: 5 dicembre 2016

Pneumatici invernali: i test di Nokian sono tra i più estremi.

 

White Hell, inferno bianco. Già il nome dovrebbe indurci a pensare che si tratta di qualcosa di unico. Ed infatti stiamo parlando del testing center scelto dal costruttore Nokian per provare le gomme invernali. Il White Hell si trova a Ivalo, in Lapponia, e si estende per 700 ettari con 20 diversi tracciati e più di 100 chilometri di percorrenza, in una zona del mondo dove il clima è tra i più rigidi in assoluto. Basti pensare che durante i mesi invernali le temperature sono costantemente sotto lo zero mentre nella “bella” stagione si verificano escursioni termiche che arrivano a 40° centigradi. Un luogo molto particolare, che Nokian ha scelto per testare al meglio i pneumatici invernali nokian.

La costruzione del White Hell iniziò nel lontano 1986 e l’idea di Nokian era quella di utilizzare le particolari condizioni del clima per mettere a punto gomme invernali uniche. Testando gli pneumatici nelle condizioni climatiche più estreme si possono infatti avere prodotti affidabili e sicuri in ogni situazione.

Nokian effettua la maggior parte dei test tra novembre e maggio, quando le temperature sono le più basse dell’anno. Le sessioni sono lunghe e strutturate e durante questi mesi vengono testati circa 20mila prodotti da piloti professionisti che percorrono circa 40mila chilometri. I test vengono svolti sia di giorno che di notte e il lavoro dei tecnici Nokian è molto impegnativo visto che per la validità e la coerenza dei test c’è bisogno di alcune caratteristiche specifiche, come ad esempio livelli di neve e ghiaccio stabili.

Per mantenere operativo il White Hell Nokian investe una notevole parte del suo budget nel reparto Ricerca & Sviluppo di Ivalo e nello staff di piloti e tecnici specializzati nella guida in condizioni estreme. Si calcola che un prodotto invernale di nuova generazione impiega dai 2 fino a 4 anni di lavoro per raggiungere la luce, e i test del White Hell sono l’ultimo step da superare prima di arrivare sul mercato.

Nel video di seguito potete vedere qualche immagine dello spettacolare White Hell, in Lapponia.

 

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: