Formula Uno, ufficiale: Alfa Romeo torna nel Circus della F1

Alfa Romeo in Formula Uno insieme al giovane Leclerc: Marchionne riporta il Biscione in F1

Marchionne è riuscito a riportare Alfa Romeo in Formula Uno. L’ufficialità è arrivata pochi minuti fa quando attraverso un comunicato stampa che è stato diramato dalla Sauber che annunciato l’utilizzo per la prossima stagione dei motori  V6 Ferrari “brandizzati” con il nome Alfa Romeo.

Un colpo da maestro per Sergio Marchionne che è quindi riuscito a riportare lo storico marchio del Biscione di nuovo all’interno del Circus, attraverso una manovra commerciale davvero interessante. Con il motore Ferrari brandizzato Alfa, il numero uno di FCA mira alla valorizzazione del marchio italiano anche per nuovi mercati, oltre a riportare il Biscione a riscrivere la storia in un modo che lo ha visto protagonista per molti anni.

Alfa Romeo in Formula Uno, arriva anche Leclerc

Marchionne che insieme ad Alfa è riuscito anche nell’obiettivo di portare in Sauber anche un pilota dell’accademia Ferrari. Si tratta della punta di diamante, il giovane Charles Leclerc, talento della FDA che dopo il campionato di Formula 2 ora è pronto per prendere il posto nella squadra “Alfa Romeo Sauber F1 Team”.

Nell’accordo siglato da Ferrari e Sauber, su una base multi-annuale, le due scuderie potranno anche scambiarsi le conoscenze e la tecnologia, oltre al fatto che Hinwill (sede della Sauber) diventerà il nuovo punto di riferimento per quanto riguarda FDA (Ferrari Driver Academy). Un accordo positivo per Ferrari, ma soprattutto per la Sauber che punterà a riscattarsi dopo queste ultime stagioni davvero deludenti


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: