Formula Uno, McLaren: l’Halo è sponsorizzato da una marca di infradito

Pubblicato il: 21 marzo 2018

Geniale la trovata marketing circa l’Halo McLaren: il dispositivo di sicurezza sponsorizza una marca di infradito

E’ finito al centro di numerose polemiche, ma il suo utilizzo sarà positivo per la salvaguardia della salute del pilota. C’è chi come la McLaren ha trovato un doppio utilizzo dell’Halo. Infatti il dispositivo di sicurezza è stato “rifunzionalizzato” in maniera davvero curiosa e intelligente con una trovata marketing.

 

Sono stati davvero in tanti quelli che hanno fatto notare come l’Halo con la sua particolare forma, ricordasse la parte superiore delle infradito. Questo ha portato numerosi creativi, a griffare il dispositivo di sicurezza della McLaren, con un noto marchio britannico che produce i famosi flip flop.

Halo McLaren, lo sponsor devolverà i soldi in beneficenza

Infatti già dal primo Gran Premio di Australia, sugli Halo delle due McLaren MCL33 che saranno guidate da Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne si potrà vedere la scritta “Gandys”, logo dell’azienda di infradito.

Nessun accordo con finalità commerciali, visto che tutti i proventi derivanti dalla vendita delle infradito Gandys “Halo Edition”, saranno tutti devoluti in beneficienza alla fondazione benefica Orphans For Orphans che è stata creata proprio dai proprietari della Gandys.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: