Formula Uno, GP Brasile 2020: il circuito di Rio porterà il nome di Ayrton Senna?

Pubblicato il: 10 Maggio 2019

GP Brasile 2020 Ayrton Senna con il circuito di Rio de Janeiro che sembra essere nel segno del compianto campione del Mondo brasiliano.

GP Brasile 2020 Ayrton Senna, Bolsonaro vuole il circuito per il campione

Quello del Brasile sarà quindi il Gran Premio nel nome di Ayrton Senna. Infatti il nuovo autodromo di Rio de Janeiro che ospiterà il Mondiale di F1 nel 2020 verrà intitolato proprio al pilota diventato leggenda dei motori, come affermato Marcello Crivella sindaco di Rio De Janeiro, presente alla firma dell’accordo per il via libera dei motori.

Il sindavo ha dichiarato che il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha deciso di intitolarlo al campione della F1. L’autodromo, progettato nel giugno scorso, verrà costruito nella zona periferica a nord di Rio, su terreni che erano di proprietà dell’Esercito. Qui durante l’Olimpiade del 2016 si sono svolte le gare di tiro a segno, tiro a volo e rugby a sette.

GP Brasile 2020 Ayrton Senna, Rio prende il posto di Interlagos

Non sono stato io a scegliere Rio. Io tifo Brasile, ma è il mondo della F1 che vuole tornare a Rio, visto che ho ricevuto una lettera in tal senso“, avrebbe aggiunto il Presidente Bolsonaro al sindaco Crivella. Un ritorno imporante per Rio de Janeiro che non ospita un Gran Premio di F1 dal lontano 1989, quando si correva sul circuito intitolato a Nelson Piquet a Jacarepaguà.

Un circuito che però poi venne demolito per far posto al Parco Olimpico dei Giochi 2016. Con il nuovo contratto firmato con la Liberty Media che stabilisce la disputa di un Gran Premio del Brasile di F1 a Interlagos che scadrà l’anno prossimo, Rio de Janeiro punta a subentrare a San Paolo, anche per quanto concerne la Moto Gp.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: