Formula 2, Dallara svela a Monza la sua monoposto per il campionato 2018-2020

Dallara Formula 2 pronta a debuttare per il prossimo biennio: sul tracciato di Monza, la casa di auto da competizione ha svelato la sua monoposto

La GP2 nel corso degli anni è stato il palcoscenico dove numerosi talenti, appartenenti alle varie scuderie sono approdati alla Formula 1. Ora che il 2017 ha cambiato la denominazione in Formula 2, il secondo campionato del mondo di monoposto sportive si appresta ad avvicinarsi alla classe regina, con altri cambiamenti.

Oltre ad un motore turbocompresso V6, molto simile a quello della F1, cambia anche la monoposto. Sull’autodromo di Monza, in occasione del Gran Premio d’Italia, la casa italiana di auto da competizione, la Dallara ha presentato la nuova monoposto Formula 2 2018-2020.

Look e linee che avvicinano questa monoposto a quelle della Formula 1, ma che scenderanno in pista per i primissimi test solo a dicembre: l’obiettivo è quello di effettuare numerosi test circa la prestazione, prima di essere consegnata ai vari team nel gennaio 2018.

Dallara Formula 2, presente anche il sistema Halo

Una monoposto che sarà usata in pista per tutto il triennio 2018-2020, dove a spiccare ci sarà anche la presenza dell’Halo. Infatti direttamente dalla Formula 1, anche la vettura della Formula 2 riceve e accoglie i sistemi di sicurezza.

Circa le gomme invece, queste saranno della stessa misura adottata fino al 2016 nella massima categoria. Come detto il motore sarà sempre della Mecachrome V6 con singolo turbocompressore, capace di sviluppare ben 620 cavalli.

Sulla base della configurazione di Monza, questa nuova Formula 2 sarà in grado di raggiungere i 335 km/h, con un carico aerodinamico fino a 3.9 G di accelerazione laterale. Importante anche il suo peso, pari a 720 kg compreso di pilota a bordo, mentre l’elettronica firmata da Magneti Marelli sarà totalmente nuova.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: