Formula 1, Ferrari: addio di Vettel a fine stagione?

Pubblicato il: 19 Giugno 2019

Dopo l’ennesimo errore del pilota tedesco nel GP del Canada, il team di Maranello inizia a guardarsi intorno.

La mancata vittoria di Sebastian Vettel al Gran Premio del Canada ha portato la Ferrari a pensare al futuro. La situazione del pilota tedesco infatti non è più salda e anzi, potrebbe salutare il team di Maranello già a fine stagione.

I motivi dietro questa scelta sono numerosi: in primis il talento cristallino di Charles Leclerc, che sta addirittura mettendo in dubbio la leadership di Vettel. Il pilota monegasco infatti, nonostante sia dietro nella classifica mondiale piloti della Formula 1, è salito alla ribalta grazie alle sue prestazioni. Inoltre non è da sottovalutare il malcontento dei tifosi: accolto all’inizio come l’erede di Schumacher, Vettel per ora sta deludendo su tutta la linea.

Ma chi potrebbe arrivare alla Ferrari? Il sogno di ogni tifoso è solamente uno: Lewis Hamilton. Il pilota britannico però ha ancora 1 anno di contratto con la Mercedes ma pare sia alla ricerca di una nuova sfida. Un’altra pista – anche se molto fantasiosa – sarebbe quella di un ritorno in Formula 1 di Nico Rosberg.

L’altro nome che circola per sostituire Vettel invece tratterebbe un lieto ritorno: Fernando Alonso. Il pilota spagnolo continua a stravincere in ogni competizione, come confermano le vittorie alla 24 ore di Le Mans e al Mondiale Endurance Wec. Rivedere Alonso a bordo della Ferrari non è una utopia, anche in vista delle sue ultime dichiarazioni: “Sono aperto a proposte interessanti. Se decidessi di tornare in Formula 1 lo farei solo avendo la possibilità reale di vincere il titolo. Voglio una macchina vincente da subito”. Quale monoposto più attraente della Ferrari? Una cosa è certa, Vettel dovrà riguadagnarsi il posto e la fiducia in pista.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: