Ford Mondeo Wagon Hybrid, la vettura arriva nel 2019

Pubblicato il: 10 ottobre 2018

Ford Mondeo Wagon Hybrid arriverà nella sua carrozzeria station wagon che però punta tutto sulla motorizzazione ibrida: la speciale vettura arriva per il mercato europeo

A partire dal prossimo anno, la gamma europea della Ford Mondeo Hybrid si allargherà. In che modo? Si aggiunge alla gamma l’inedita variante Wagon con la carrozzeria station wagon. Una vettura la cui produzione avverrà all’interno dell’impianto spagnolo di Valencia. Prima di questo modello, attulmente Mondeo è proposta nella specifica variante berlina a tre volumi dove la carrozzeria è quella classica a quattro porte.

Invece la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon arriverà con le sue forme da familiare. Questa come già viste per quelle precedenti presenterà il propulsore ibrido che sarà capace di erogare ben 187 CV di potenza complessiva. Sistema che si lega al motore a benzina 2.0 aspirato a ciclo Atkinson. entrambi sono collegati al cambio automatico e due propulsori elettrici. Questi saranno alimentati dal pacco batteria da 1.4 kWh che sarà posizionato sotto il divanetto posteriore.

Ford Mondeo Wagon Hybrid, mai senza energia con Smartgauge

Uno dei due motori elettrici funge da ricarica rigenerativa delle batterie. in quanto dotato della tecnologia di frenata rigenerativa che recupera fino al 90% dell’energia normalmente dissipata in fase di frenata. Inoltre, come la variante berlina da cui deriverà, anche la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon potrà circolare in modalità elettrica, seppur per brevi tratti.  Grazie all’interfaccia Smartgauge, invece, sarà possibile monitorare la carica delle batterie, analizzare sia il recupero che l’utilizzo dell’energia, nonché migliorare i consumi.

La vettura si poggia su cerchi da 16”. Su questi si possono montare le gomme nella misura 215/60 R16 sia anteriore che posteriore. Noi vi consigliamo di scegliere gli pneumatici Effiplus. Il debutto sul mercato dell’inedita Ford Mondeo Hybrid Wagon, è ormai previsto nel corso del 2019. Un progetto che rientra in quel grande investimento da ben 11 milioni di dollari che il colosso automobilistico americano. L’azienda statunitense ha infatti stanziato questa cifra davvero importante, per far si che entro il 2022, arrivino sul mercato ben 40 modelli elettrificati, di cui 16 solamente a propulsione elettrica.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: