Fisker EMotion, batterie solide e tanta autonomia

Pubblicato il: 5 gennaio 2018

Batterie solide davvero performanti, vista la grande autonomia: infatti con la nuova Fisker EMotion assicura ben oltre 600 km di autonomia

Torna con un nuovo modello sul mercato la Fisker che ha mostrato la sua EMotion. Marchio che entrato nel mondo della auto elettriche ad alte prestazioni, prima del fallimento nel 2013, ora si presenta al CES di Las Vegas con una vettura speciale. Bella potente e con una grande autonomia: la nuova EMotion assicura oltre i 600 chilometri di autonomia, con la possibilità di sostituire le batterie agli ioni di litio con le più performanti e soprattutto efficienti batterie solide nel medio termine.

L’annuncio è arrivato direttamente dal fondatore della casa, Henrik Fisker, attraverso un tweet corredato da foto. Ritorna quindi in scena quel Marchio sportivo, che richiamò l’attenzione di Leonardo DiCaprio prima del crack, e che ora dopo la rinascita del 2016 si mette in bella mostra con la EMotion, vettura sportiva a quattro porte, con forme più accattivanti della concorrente Tesla Model S.

Fisker EMotion, le batterie agli ioni di lito assicurano una grande autonomia

Si differenzia rispetto alla sua concorrente, per molti aspetti: le portiere anteriori e quelle posteriori si aprono a farfalla. Circa la guida è presente un avanzato sistema di guida autonoma, anche grazie alla  presenza del LiDar: acronimo di Light Detection and Ranging, ossia la tecnica  di telerilevamento che permette di determinare la distanza di un oggetto. Interessante anche la velocità massima che è di 260 chilometri orari, che si lega ad un’autonomia di 400 miglia, ovverp circa 640 km: tutto grazie alle batterie agli ioni di litio.

Insieme alla EMotion, al prossimo CES saranno presentate da Fisker anche le nuove batterie stato solido, che saranno montate su questa vettura entro il 2023 e che assicurano dei vantaggi notevoli. Maggiore autonomia con 800 km di range, e non solo: tempo di ricarica rapido visto che in dieci minuti si assicurano ben 200 km. Batterie a stato solido che assicurano tutto questo grazie alla presenza di un materiale molto avanzato, ovvero il grafene. Peso delle batterie contenuto come lo è anche il riscaldamento delle stesse, ma con una grande autonomia. Solo 100.000 euro per assicurarsi la nuova Fisker EMotion che arriverà sul mercato nel 2019.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: