Ferrari, petizione Raikkonen: i tifosi vogliono tenere Kimi alla Rossa

Pubblicato il: 7 settembre 2018

Petizione Raikkonen lanciata dai tifosi della Ferrari, che vogliono anche nella prossima stagione il pilota finlandese alla Rossa

La scelta è stata fatta. Charles Leclerc sembra destinato a prendere il posto di Kimi Raikkonen. L’annuncio del cambio era previsto per questo giovedì, ma ieri solo un tweet di Lapo Elkann, in seguito rimosso dal suo profilo Twitter, pronunciava l’arrivo del prodigioso pilota monegasco. Il dubbio rimane, l’annuncio tarda ad arrivare ma la decisione è ormai presa. Giochi già fatti, a rabbia dei tifosi di Kimi Raikkonen che non sono rimasti a guardare.

Anzi l’azione è già partita. Infatti i supporter del driver finlandese, armati di buona volontà ma anche tanta passione per il loro beniamino del cuore hanno deciso di lanciare un petizione su Change.org. Una vera e propria raccolta, che ha come obiettivo quello di per mantenere Iceman al volante della Rossa anche nella prossima stagione. E’ stato Christy John che ha organizzato e quindi voluto indirizzare questa sua richiesta, e quella di tutti i tifosi, direttamente al responsabile della scuderia Maurizio Arrivabene.

Petizione Raikkonen, per il finlandese non basta questa buona stagione

L’idea della Ferrari è quella di rimpiazzare Kimi Raikkonen, in virtù di un accordo che è stato esiste ed è stato stipulato con la precedente dirigenza. Una scelta da molti non accettata visto che sia gli attuali vertici, sia Sebastian Vettel sembrano aver bisogno di avere il pilota finlandese a conservare l’equilibrio interno.

Qualcosa è però andato storto anche in seguito alla gara di Monza. Lo confermano anche le parole di Sebastian Vettel che a Ziggo Sport ha attaccato Kimi. Parole che però stonano con le buone prestazioni che il pilota finnico ha dimostrato in più di un’occasione di mettere in mostra, mostrando a molti di essere tornato in forma. Proprio nella gara di casa, ossia a Monza “non ha fatto altro che aggiungere credibilità a questa tesi”, recita il testo della protesta formale dei tifosi.

Petizione Raikkonen, sembra prevalere la scelta di Marchionne

I sostenitori del finlandese, sembrano non accettare la scelta fatta della Ferrari. Ossia quella di licenziare l’ultimo campione del mondo della Scuderia di Maranello nel 2007, per tenere fede a quanto si è deciso con l’ex Presidente Sergio Marchionne, prematuramente scomparso lo scorso luglio. Il CEO di FCA e presidente Ferrari appoggiava la scelta di far approdare il giovane Leclerc al posto di Kimi.

Il monegasco alla sua seconda stagione nel Circus per molti è ritenuto acerbo per sostenere l’impegno ma anche le pressioni che si avvertono nell’inserimento a Maranello. La scelta sembra ormai fatta, ma per il momento Raikkonen terzo in classifica generale con 164 punti rispetto i 256 del leader Lewis Hamilton, continua a lottare anche se gli episodi a sfavore e la concentrazione del team Ferrari su Sebastian Vettel, forse hanno condizionato la stagione di Iceman.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: