Ferrari New Power15, arriva il nuovo servizio di garanzia del Cavallino Rampante

Pubblicato il: 26 luglio 2017

Ferrari New Power15 garantisce ad ogni cliente della casa automobilistica di Maranello, ben 15 anni di garanzia che riguardano motore, cambio e sospensioni

Record fuori e dentro dalla pista per Ferrari. No, non si tratta di un gran premio o un giro veloce, ma semplicemente della super garanzia di 15 anni, che la casa automobilistica di Maranello è pronta ad offrire a tutti i suoi clienti: si tratta di un vero e proprio primato nel settore automobilistico.

Si chiama “New Power15”, il nuovo e particolare servizio offerto da Ferrari, che ha deciso di estendere quello che la copertura di garanzia delle varie automobili del Cavallino, fino a un periodo di 15 anni, che decorreranno a partire dal giorno della prima immatricolazione.

“Ogni vettura di Maranello viene venduta con la Garanzia Commerciale triennale, che può essere estesa per altri due anni. Alla scadenza del quinto anno, e fino al dodicesimo anno di anzianità della vettura, il cliente ha la facoltà di stipulare la Garanzia New Power. Dal dodicesimo anno è disponibile la nuova New Power15 che estende ulteriormente la copertura, rinnovandola annualmente fino al quindicesimo ‘compleanno’ del modello” hanno dichiarato in Ferrari.

Ferrari New Power15: la garanzia copre le parti meccaniche

Un programma di copertura di garanzia che riguarda non solo le vetture acquistate nuove in questo periodo, ma anche per quelle usate, anche se per queste saranno necessarie delle verifiche tecniche. Stessa cosa per tutte quelle vetture che non hanno seguito il programma di garanzia offerto dalla Ferrari negli anni precedenti.

Già nel 2014, Ferrari decise di estendere il programma di garanzia, diventando la prima casa automobilistica al mondo a proporre ai propri clienti un’estensione della garanzia, che oggi diventa ancora più lunga.

Garanzia lunga e importante, se si considera che il programma Ferrari New Power15 copre tutte le parti meccaniche più importanti del veicolo – motore, cambio e sospensioni – soggette a usura o problemi. “Quelle parti meccaniche dove la ricerca e lo sviluppo tecnologico trovano la massima applicazione”, spiegano con orgoglio in Ferrari.

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: