Fernando Alonso lascia la Formula 1, l’addio del pilota dopo 17 anni

Pubblicato il: 16 agosto 2018

Fernando Alonso lascia la Formula 1; il pilota asturiano della McLaren ha dichiarato: “Per me è tempo di cambiare e andare altrove”

Fernando Alonso lascerà a fine stagione il circus della Formula 1“, così inizia il comunicato ufficiale con cui la McLaren annuncia quella che può tranquillamente considerarsi la “notizia bomba” dell’estate.

Repentina la conferma su Twitter dell’ex ferrarista due volte campione del mondo lo spagnolo, che ha rivelato di aver maturato la propria scelta già da tempo e di esserne più che convinto. “Dopo 17 anni meravigliosi in questo fantastico sport, è tempo per me di fare un cambiamento e andare avanti. Mi è piaciuto ogni singolo minuto di quelle incredibili stagioni e non posso ringraziare abbastanza le persone che hanno contribuito a renderle cosi’ speciali. Ci sono ancora diversi Gran Premi in questa stagione, e io vi prenderò parte con più impegno e passione che mai. Vediamo cosa ci riserva il futuro; nuove sfide entusiasmanti sono dietro l’angolo. Sto vivendo uno dei momenti più felici della mia vita, ma ho bisogno di esplorare nuove avventure“, le parole del 37enne pilota spagnolo.

La Formula 1 sta per perdere un’altra delle sue bandiere. In carriera Alonso ha avuto il merito di aver conquistato 32 vittorie, 22 pole position e 97 podi fino ad oggi. Nel 2005 viene consacrato come il più giovane campione nella storia della F1, e per ben tre volte è stato vice campione del mondo.

Fernando Alonso lascia la Formula 1, addio definitivo?

Alonso ha spiegato che Liberty Media, società proprietaria della Formula 1, ha provato a convincerlo a restare, ed a riguardo ha sottolineato tutto l’affetto e la stima per l’intero team, concludendo il proprio comunicato con sentiti ringraziamenti: “Infine, vorrei anche ringraziare i miei ex team, compagni di squadra, concorrenti, colleghi, partner, giornalisti e tutte le persone con cui ho lavorato nella mia carriera in F1. E, soprattutto, i miei fan in tutto il mondo. Sono abbastanza sicuro che le nostre strade si incroceranno di nuovo in futuro”, queste le parole che fanno ben sperare i fan.

A chi si domanda quale sia il futuro del 37enne australinao risponde: “Ci sono ancora diversi Gran Premi in questa stagione, e io prenderò parte a loro con più impegno e passione che mai. Sto vivendo uno dei momenti più belli della mia vita, ma ho bisogno di nuove avventure”. Alonso dunque non dice addio alle corse in generale, lo rivedremo, infatti, in altre categorie, la IndyCar primariamente dove il pilota aveva già avuto cura di mettersi in mostra con la 500 Miglia di Indianapolis dello scorso anno.

Sicero l’affetto per il team McLaren al quale indirizza sincera auguri, queste le parole del pilota: “Il mio cuore è con la squadra per sempre. So che torneranno più forti e migliori in futuro e quello potrebbe essere il momento giusto per tornare in questa categoria; ciò mi renderebbe davvero felice”.

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: