Doublestar-Kumho, firmato l’accordo per l’acquisizione del 42%

Doublestar-Kumho

Doublestar ha acquisito il 42% delle quote della Kumho che però punta alla riaquisizione grazie al diritto di preleazione

La Kumho Tire ha deciso di accettare l’offerta della Qingdao Doublestar. L’azienda di pneumatici sudcoreana ha infatti firmato l’accordo per la cessione del 42% delle anzioni della sua azienda nei confronti di quella cinese.

Park Sam-koo, presidente del consiglio di amministrazione di Kumho Asiana Group che però disporrà di un mese di tempo per esercitare il diritto di prelazione ed evitare che il gruppo passi in mani cinesi.

Doublestar-Kumho: i cinesi nella top 10

Qualora l’acquisto di Doublestar Tires andasse a buon fine, porterebbe la casa di pneumatici il più grande produttore cinese, portandola nella top 10 mondiale. Acquisizione che però deve registrare anche un comunicato da parte di Kumho Asiana Group.

Il gruppo produttore di gomme sudcoreano, ha reso noto attraverso una nota che il gruppo di creditori che ha ceduto le quote a Doublestar, dovrebbe permettere al presidente del consiglio d’amministrazione di Kumho, Park Sam-koo di creare un consorzio per l’acquisizione delle quote.

Comunicato che però non è piaciuto ai creditori che hanno dovuto registrare anche le parole di Yoon Byong-chul, chief financial officer di Kumho Asiana“Se i creditori non permetteranno la creazione di un consorzio per il riacquisto dell’azienda, allora non eserciteremo il diritto di prelazione”.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone