Corvette Genovation GXE, l’iconica vettura in versione elettrica da 800 CV

Al Ces di Las Vegas l’iconica Corvette Genovation GXE si presenta con un inedito motore elettrico da 800 CV di potenza

Al Ces di Las Vegas la Genovation presenta una nuova versione di produzione della GXE. Si tratta di un’evoluzione elettrica dell’iconica Corvette. Una vera e propria rivoluzione per la vettura che passa dall’aver l’otto cilindri a benzina a un motore elettrico da 800 CV e con 948 di coppia Nm che si lega alla trasmissione di serie: ovvero sulla nuova GXE è disponibile non solo il classico cambio manuale a sette rapporti, ma anche una trasmissione automatica.

La differenza rispetto alla classica Corvette alimentata in modo tradizionale, la nuova sportiva a zero emissioni si rende unica per il suo nuovo design soprattutto per la parte frontale dove vi sono delle prese d’aria di dimensioni ridotte rispetto alle versione originale, oltre dei nuovi particolari aerodinamici estremamente diversi rispetto alle Vette tradizionali già viste nella versione precedente.

Corvette Genovation GXE, saranno prodotti 75 esemplari

Le novità sulla nuova GXE oltre al nuovo splitter anteriore, paraurti e al cofano totalmente modificato, riguardano anche un nuovo e grande estrattore di fibra di carbonio presente nella parte posteriore che si lega ad un alettone modificato e nuovi gruppi ottici a Led integrati fissati nella code di una vettura che è stata totalmente modificata. Colore unico per la vettura, grazie anche alle quindici mano di vernici, effettuate per realizzato delle specifiche richieste del cliente. Al momento non si conoscono tutte le caratteristiche della vettura.

Quello che però si conoscono sono le prestazioni che di ottengono grazie agli 800 CV dell’unità elettrica montata nella parte anteriore, che permette alla GXE di scattare da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi raggiungendo una velocità massima di ben 354 km/h. Alta anche l’autonomia di 280 km che si possono percorrere con questo propulsore totalmente green. Un modello che offre come dotazioni anche dei cerchi di fibra di carbonio oltre l’impianto frenante carboceramico. Questi si legano perfettamente agli interni, anche questi ridisegnati e rifiniti in Alcantara. Saranno prodotti da parte della Genovetion solo 75 esemplari di GXE: ogni vettura avrà un prezzo di partenza di 750 mila dollari, ossia 627.444 euro per aggiudicarsi il bolide.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: