Come incidono gli pneumatici sulle nostre frenate?

Sono tanti i motivi per il quale avvengono numerosi incidenti sulle nostre strade. Dalla mancata attenzione del conducente alla guida, sino al non rispettare i limiti di velocità imposti dalla legge. Molte volte però una sinistro tra due autovetture o cose avviene anche perché la frenata non è stata efficiente.

Oggi parliamo dell’incidenza dei pneumatici sulla frenata di un auto. Tra i numerosi incidenti stradali che vediamo ogni giorno, circa l’80% sono stati preceduti da una frenata da parte del conducente. Quindi prima del botto dell’auto, c’è il rumore delle nostre gomme che stridono sull’asfalto nel tentativo di bloccare l’auto.

Gomme che sono quindi importanti ai fini di una corretta frenata. E’ importante quindi lo stato di salute dei pneumatici che influiscono sulle frenate visto che sono l’unico punto di contatto tra l’auto e l’asfalto. Eppure molti automobilisti non curano i propri pneumatici, quindi non viaggiando in sicurezza.

Incidenza dei pneumatici sulla frenata di un auto: il battistrada usurato

Anche se il Codice della Strada prevede ed accetta la circolazione con un battistrada di minimo 1,6 mm, in queste condizioni si rischia facilmente la collisione, oltre a rischiare sanzione e decurtazione dei punti dalla patente. Secondo gli esperti infatti già con un battistrada al di sotto dei 3 mm, si compromettono le prestazioni delle gomme.

(fonte continental-pneumatici.it)

(fonte continental-pneumatici.it)

L’usura del battistrada aumenta lo spazio di frenata e varia la velocità d’impatto in caso d’incidente. A questi poi si aggiunge anche il rischio di aquaplaning, ovvero quando sul bagnato il pneumatico perde contatto con la strada, iniziando a fluttuare sul corso d’acqua. Anche qui con un battistrada al di sotto dei 3mm aumenta la distanza della frenata.

(fonte continental-pneumatici.it)

(fonte continental-pneumatici.it)

Incidenza dei pneumatici sulla frenata di un auto: la pressione delle gomme

Come le gomme influiscono sulla frenata? Semplice anche quando la pressione delle nostre gomme non è corretta. Una pressione corretta dei pneumatici assicura non solo la corretta usura del battistrada, ma permette un controllo migliore del veicolo, una buona tenuta di strada, ma soprattutto una stabilità in frenata garantendo una precisa distanza d’arresto dell’auto.

Secondo alcuni studi effettuati, avere dei pneumatici sgonfi di 0,5 bar o gonfiati dello stesso valore oltre la soglia corretta, aumenta di circa quatto metri lo spazio di frenata. Situazione questa che influisce sul comportamento della vettura.

Incidenza dei pneumatici sulla frenata di un auto: i rimedi

Per evitare che pneumatici usurati o non gonfiati correttamente possano influire sulla frenata della vostra auto, il nostro consiglio è quello di effettuare una regolare manutenzione delle gomme. Come? Rivolgendosi al personale specializzato, che grazie alle conoscenze nel campo e le tecnologie ultima generazione possono evitare questo tipo di problema.

  1. Sostituire le vostre gomme usurate dal vostro rivenditore di fiducia
  2. Chiedere al vostro rivenditore di controllare la pressione delle gomme

Semplici passaggi che possono portarvi non solo ad evitare spiacevoli inconvenienti come consumare più carburante o avere un cattivo controllo della vostra autovettura, ma anche evitare collisioni e sinistri stradali durante i vostri viaggi.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone