Citroen E-Mehari 2018, la cabrio elettrica approda sul mercato italiano

Pubblicato il: 20 febbraio 2018

Nella sua nuova veste di vettura elettrica, la Citroen E-Mehari 2018 arriva anche sul mercato italiano: il prezzo di partenza sarà di 27.300 euro

Tra le mitiche ‘spiaggine’ degli anni ’50-’60 c’è sicuramente lei, che son il suo particolare look ha regalato tanta spensieratezza nelle giornate estive. Dal giovane con la sua ragazza, sino al commendatore per le sue passeggiate tra le strade di Saint-Tropez, la Citroën Mehari è diventata una vera è propria icona di quel particolare periodo. Ora però l’azienda francese è pronta a rimettere in pista, il restayling della vettura nella inedita versione che meglio si lega al significato del nome: Mehari infatti tradotto dall’africano significa dromedario da sella capace di viaggiare per lunghe distanze senza bere.

Stiamo parlando della nuova Citroën E-Mehari 2018, versione elettrica dell’iconico modello che infatti non consuma gocce di benzina, ma viene spinto dal suo propulsore interamente elettrico. Lo scorso novembre è stata presentata nella particolare edizione limitata “Styled by Courreges“, ma ora la vettura targata Citroën arriva sul mercato italiano. Si presenta nella sua classica forma di cabriolet, le cui forme sono state riviste in chiave moderna, pronta a macinare ben 195 chilometri – questa l’autonomia dichiarata dalla casa – tutti senza emissione grazie al suo motore elettrico.

Citroën E-Mehari 2018, è possibile personalizzare la vettura

La vettura prodotta dal marchio del Double Chevron, oltre la sua classica versione con interni impermeabili protetti dal solo parabrezza e il classico tettuccio in tela, è disponibile anche nella versione Hard Top. Questo allestimento permette di usare il veicolo per 365 giorni all’anno, in qualsiasi condizione climatica grazie all’installazione di un tetto rigido in plastica che si lega a finestrini e portelloncino posteriore facilmente apribile. Ampia personalizzazione quella messa a disposizione dal marchio francese, utile ad attirare ancora più clienti.

Infatti gli acquirenti potranno scegliere il proprio colore della carrozzeria tra quattro tinte disponibili in ABS – Into the Blue, My Funny Clementine, Say Yellow e Stellar White– solo due per il tetto in tela – nero o arancione – che diventa solo uno, ossia il nero nella versione Hard Top. Guardando quelli che sono gli interni dell’abitacolo, la nuova versione della cabriolet 100% elettrica offre due tipi di rivestimenti: il primo in un classico Beige luminoso e naturale, con particolare lavorazione goffata nella parte centrale, o in alternativa Orange dove sono aggiunti dei motivi floreali nella parte centrale, molto vicino al mondo degli sport nautici.

Citroën E-Mehari 2018, le caratteristiche tecniche della cabriolet elettrica

Sul restyling della E-Mehari si nota la presenza di nuovi sedili anteriori più avvolgenti regolabili in altezza oltre dei nuovi vani portaoggetti: infatti nella parte della console centrale e nelle portiere c’è spazio che si aggiunge a quello di 78 litri chiuso a chiave. Volume di carico di 200 litri pronti a diventare 800 con il divano posteriore abbattuto per quanto riguardo il bagagliaio. In chiave moderna impossibile non inserire l’infotainment, con la E-Mehari che offre un sistema integrato Bluetooth Audio Parrot con comandi per il telefono, un telecomando, una presa USB e ben due altoparlanti. Per qualsiasi versione scelta il punto in comune è sicuramente il propulsore. Infatti la cabriolet è spinta da un motore elettrico sincrono a magneti permanenti capace di sviluppare una potenza massima di 50 kW e 166 Nm di coppia massima.

Il tutto è legato ad una batteria di 30 kw/h di capacità facilmente ricaricabile – basteranno 10 ore e mezzo se collegata agli impianti di ricarica specifici compatibili, oppure serviranno 16 ore e mezza se il veicolo si collega ad una tradizionale presa domestica a 10A – che presenta un’autonomia omologata per il ciclo misto di 195 chilometri, secondo i parametri NDEC. La vettura scatta da 0 a 50 km/h in 7,3 secondi raggiungendo una velocità massima di 110 km/h. Cerchi in lega da 15” che sono pronti ad avvolti da gomme Nexen nella misura 185/65 R15, ma per chi cerca qualcosa di efficiente anche a prezzi più economici è possibile scegliere altri marchi per gli pneumatici anteriori e posteriori. Circa la Citroën E-Mehari 2018, l’azienda francese ha reso noto i prezzi per il mercato italiano: si parte da 27.300 euro per la versione Soft Top, che diventano 28.200 euro per Hard Top, sino ad arrivare intorno ai 31.700 euro per l’edizione limitata.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: