Bugatti Divo, arriva l’anticipazione della nuova hypercar

Pubblicato il: 31 luglio 2018

Dedicata ad Albert Divo, la nuova Bugatti Divo prende ispirazione dalla Chiron: prodotta in 40 unità, sarà svelata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach

Arriva un’anticipazione della nuova Bugatti Divo, la particolare che tra meno di un mese verrà svelata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. Nelle ultime ore su Facebook è stato postato un video teaser (vedi in fondo alla pagina), dove le immagini mostrano una piccola parte di tutto quello che sarà visibile sulla nuova hypercar del lussuoso marchio franco-tedesco. Una vettura la Divo che prende ispirazione dalla Chiron, e che viene realizzata a mano e totalmente incentrata sul guidatore.

Come già successo con il modello Veyron, anche la Divo è dedicata ad un pilota che fatto la storia del brand. Si tratta di Albert Divo, che negli anni ’20 si è aggiudicato per ben due volte la Targa Florio al volante della Bugatti Tipo 35. Nonostante prenda ispirazione, con la Divo la Bugatti non fa alcun riferimento, nemmeno nel nome, alla Chiron. Mossa questa che lascia intendere che la nuova hypercar sarà qualcosa di completamente diverso, nonostante la base dell’architettura della sarà uguale all’ultimo modello prodotto dalla casa franco-tedesca.

Bugatti Divo, 40 esemplari per l’hypercar che costerà 5 milioni di euro

Questo lo si nota anche dalla sua maneggevolezza. Il tutto si muoverà anche su una base molto più aerodinamica e più aggressiva, con delle sospensioni riviste e soprattutto un peso più contenuto. Delle caratteristiche, che legate a quelle di una normale hypercar assicurano delle emozioni di guida ancor più esaltanti della Chiron Sport. Riguardo il propulsore, avrà la stessa versione di quel motore W16 quad-turbo da 8.0 litri capace di erogare ben 1.480 CV e 1.600 Nm di coppia della Chiron.

La Bugatti Divo, che sarà prodotta in serie limitata da soli 40 esemplari, avrà un prezzo di circa 5 milioni di euro. Tornando al video teaser di Bugatti nel filmato s’intravede la configurazione dei fanali posteriore della Divo e si può ascoltare in maniera chiara il rombo del motore che fuoriesce dagli scarichi. Sicuramente la Divo sarà un’auto velocissima capace già di far sognare gli appassionati in attesa di scoprirla completamente a Monterey il 24 agosto prossimo.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: