Bugatti Bolide: 1.850 CV per l’ultima hypercar – VIDEO

Pubblicato il: 28 Ottobre 2020

Per ovvi motivi non potrà essere omologata per l’uso stradale. Il suo punto di maggior forza è il rapporto tra peso e cavalli: 0,67.

1.850 CV per 1.240 kg. Niente base elettrica ma quella della Chiron, resa praticamente irriconoscibile vista la mole di modifiche apportate al progetto originale. Il motore rimane il W16 8.0 quadriturbo, alimentata con carburante racing a 110 ottani capace di sprigionare 1.850 CV e 1.850 Nm con un peso a secco (teorico) di appena 1.240 kg e con valori di downforce tali da offrire il massimo grip pur promettendo oltre 500 km/h di punta massima.

 Inoltre sono stati ipotizzati tempi di accelerazione pari a 2,17 secondi per lo 0-100 km/h, 4,36 secondi per lo 0-200 km/h e 7,37 secondi per lo 0-300 km/h. I due dati più curiosi sono però altri: 0-500 km/h in 20,16 secondi e 0-500-0 in 33,62 secondi.

Bugatti Bolide

Le simulazioni dicono che per un giro al Nurburgring la Bugatti Bolide impiegherebbe 5’23”.

Con dei numeri del genere l’impianto frenante doveva essere di un livello assoluto. Infatti ci sono 4 dischi in magnesio forgiato da 340 mm all’anteriore e 400 mm al posteriore, dotati di pinze a 6 pistoncini, ciascuna dal peso di appena 2,4 kg.

Per quanto riguarda l’abitacolo, che potrà ospitare 2 persone, sistemate su sottilissimi e sicuramente poco comodi sedili con guscio in fibra di carbonio. Un’auto da corsa vera a propria, rispettosa di tutti i regolamenti FIA in termini di sicurezza, con sistema automatico per spegnere eventuali incendi e compatibilità col sistema HANS.

Sul Corriere dello Sport altri incredibili scatti.

Secondo voi resterà solo una concept car?


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: