Borgward BX7, parte la vendita del SUV in Germania

Pubblicato il: 9 luglio 2018

Per Borgward BX7, la suv di medie dimensioni partita la vendita in Germania: prezzo di partenza di 44.200 euro per la ricca versione di lancio TS Limited Edition

Arriva la Borgward BX7. Lo storico marchio di Stoccarda, che è tornato in vita anche grazie all’arrivo dei fondi del brand cinese Beiqi Foton Motor, ha presentato il suo nuovo modello. Come detto si tratta della BX7, che nella ricca versione Limited Edition, si sta presentando al pubblico con prove di guida prima dell’eventuale acquisto. Questo anche per farsi conoscere al pubblico più giovane, – la casa tedesca ha smesso di produrre auto nel 1961 – e soprattutto entrare in un segmento dove la concorrenza è davvero molto forte.

La nuova Borgward BX7 lunga 472 cm arriva sul mercato sfidando auto come Audi Q5, BMW X3 e Mercedes GLC. Per questa versione la casa di Stoccarda ha lavorato per conferire alla vettura uno stile ricercato, che si lega a ricche dotazioni ed un motore a benzina 2.0 turbo capace di erogare ben 224 CV. Il prezzo di lancio per la BX7 nella sua versione TS Limited Edition è di 44.200 euro per la sola Germania. Questa vettura si affianca alla BX5, altro modello della casa cino-tedesca che arriverà in seguito.

Borgward BX7, stile ricercato e ricca dotazione per la SUV media

Questa Borgward BX7 è una versione di lusso della X65, una suv venduta in Cina dalla Senova, una marca che appartiene al gruppo Baic. A differenza di quest’ultimo però la Borgward BX7 è però molto più curato e che prende ispirazione dalla Borgward degli Anni 50 e 60. Spunto preso da quelle lussuose berline o cabriolet davvero molto curate e dotate anche di quella caratteristica grossa mascherina cromata. Nessun faro tondo anteriore, tipico delle Borgward del passato. Presente invece interni lussuosi e look ricercato. Come tutte le nuove SUV medie anche la BX7, è dotata di un grosso schermo a sfioramento di 12,3”, dei rivestimenti in pelle e tecnologie di connettività ad internet.

Tecnologica ma anche spaziosa, fino ad avere 7 sedili. Come detto come i SUV dei marchi blasonati, è dotata di tanti sistemi. Tra questi c’è anche quello che monitora la fatica nel guidatore, oppure il controllo dell’angolo cieco, la telecamera a 360 gradi e la frenata automatica d’emergenza con funzione anti-investimento. Presente la trazione integrale permanente insieme al cambio automatico a 6 marce con convertitore di coppia. Potenza di 224 CV – in attesa di scoprire se arriverà la versione ibrida con batterie ricaricabili sul motore 2.0 da 401 CV complessivi – che vendono scaricate sulle ruote nella misura 235/60 R17 sia per anteriore che posteriore: in questa misura spiccano gli ottimi pneumatici Tomket.

Borgward BX7, vendita e servizio della SUV Media

Per la vendita – solo in Germania – della Borgward BX7, la strategia della casa cino-tedesca, costruita in Cina dove è in vendita da circa un anno,si punta al giusto mix tra online e tradizionale. Infatti il cliente può scegliere e ordinare la propria vettura attraverso il sito web dell’azienda, oppure in alternativa può anche recarsi nei “brand experience center” della Borgward per vedere e provare l’auto.

Per i servizi di riparazione e i tagliandi la casa ha raggiunto un accordo con la A.T.U., una rete specializzata con 577 officine in Germania, 38 delle quali diventeranno anche centri specializzati della Borgward. Secondo quanto dichiara il costruttore i pezzi di ricambio saranno disponibili in 24 ore, presso queste strutture.

estivi
C
C
72 dB
Recensioni
6 Recensioni 4.2
73,38
Consegna 48/72 ore
Iva, Spedizione e PFU inclusi


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: