BMW Serie 3, la berlina tedesca si presenta a Parigi

Pubblicato il: 11 ottobre 2018

BMW Serie 3, che a Parigi si presenta nella sua settima generazione, confermando di essere la best-seller della gamma: tante novità per la tedesca

La settima generazione della BMW Serie 3 arriva a Parigi. Si tratta di uno dei modelli più osservati e soprattutto più fotografati al Salone parigino del 2018, che ha aperto ufficialmente le sue porte anche al pubblico. Tante novità per la berlina bavarese che per nella sua nuova generazione risulta essere molto più grande e spaziosa rispetto a quella precedente e ancora in commercio. Aumentano le novità dal punto di vista estetico ma anche tecnologico.

La vettura, che arriverà sul mercato per il mese di marzo 2019, nasce sulla nuova piattaforma CLAR che rispetto al passato è più grande di oltre otto centimetri, econ il passo ora è di 2.86 metri per aumentare l’abitabilità. Cambia anche il design che grazie al nuovo aggiornamento si presenta ancora più sportiva, con linee nette e cambiamenti che si notano soprattutto nell’anteriore. La larga calandra ed i fari full LED sono due elementi caratteristici della settima generazione, mentre la vista laterale è resa più dinamica dall’accompagnamento delle due linee sul pannello laterale dinamico.

BMW Serie 3, tante novità per la settima generazione della berlina

Anche gli interni riprendono questo nuovo design, con un rinnovato quadro strumenti, la consolle centrale alta con luci coordinate e la nuova disposizione dei pulsanti. La tecnologia, come dicevamo, è un elemento chiave della nuova Serie 3, con i sistemi di assistenza alla guida ed il Driving assistant professional, con funzionalità di guida autonoma di Livello 2.

La vettura scarica la potenza dei suoi nuovi motori sui cerchi da 17”. Su questi si possono montare delle gomme nella misura 225/45 R17 sia anteriore che posteriore: per questa misura vi consigliamo di scegliere gli pneumatici Continental. Questo rinnovato modello debutterà con cinque motorizzazioni: i benzina 2.0 litri da 184 o 258 cavalli ed i diesel 2.0 litri da 150 e 190 CV, per arrivare al sei cilindri 3.0 da 265 cavalli. Nell’estate del prossimo anno BMW lancerà la 330e, versione ibrida plug-in a benzina, che garantirà oltre 60 chilometri d’autonomia in modalità elettrica.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: