BMW M4 CS, arriva la Clubsport da 460 CV di potenza

Al Salone di Shanghai arriva la BMW M4 CS, una coupè tra la M4 e la serie speciale della GTS: la nuova vettura tedesca è pronta a scatenare ben 460 CV di potenza

Novità anche da parte BMW al Salone di Shanghai, dove la casa automobilistica bavarese presenterà al pubblico la sua ultima creazione. Si tratta della BMW M4 CS, una vettura che incarna sia lo spirito della M4 Coupé, ma anche qualcosa della serie speciale GTS che ormai non viene più prodotta.

La nuova Clubsport punta ad esaltare quella che è l’anima sportiva di questa vettura, vista la presenza di due porte già note con la vecchia BMW M3, ma anche con la sua velocità. Infatti sul tracciato tedesco Nürburgring ha fatto registrare il suo miglior tempo in 7 minuti e 38 secondi.

BMW M4 CS: tanto carbonio per la nuova BMW

La nuova BMW M4 CS presenta delle pendici aerodinamiche in carbonio fibrorinforzato noto come CFRP (Carbon Fiber Reinforced Polymer). Splitter anteriore, posteriore e diffusore con i quattro elementi di scarico sono realizzati in questo materiale.

Stessa cosa per il cofano motore e per il tetto che portano il peso della massa totale a secco della vettura a soli 1.580 Kg totali. Come la versione GTS, anche sulla M4 CS troviamo i fari posteriori Oled, mentre non presenziano alettoni regolabili e rollbar interno.

BMW M4 CS: ottimo sistema di frenata

La BMW M4 CS ha un assetto modificato rispetto alla sua parente M4. Infatti la nuova vettura della casa bavarese presenta il pacchetto Competition. Gli utenti infatti troveranno sulla vettura tre stili di guida: il sistema adattivo M, il differenziale attivo M, M Dynamic Mode (MDM) dove possono essere decisi alcuni settaggi.

Presenti dei nuovi cerchi in lega in tinta Orbit Grey leggerissimi (9 kg per i cerchi anteriori, 10 per quelli posteriori), con ruote di misure diverse: per l’anteriore 19” con misura 265/35 mentre per il posteriore 20” con misura 285/30. Omologati per la BMW M4 CS sono gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2, o in alternativa possono essere montati le gomme Michelin Pilot Super Sport.

BMW M4 CS: Velocità, pelle e alcantara

Il motore della BMW M4 CS è un sei cilindri 3.0 Twinpower aggiornato, con un potenza massima di 460 Cv e una coppia di 600 Nm. La vettura passa da 0 a 100 in soli 3,9 secondi, con una velocità massima di 280 Km/h grazie all’M Driver’s Package. Presente anche la possibilità per l’utente di scegliere di attivare il cambio automatico con doppia frizione M DKG che ha sette rapporti.

Gli interni presentano dei rivestimenti in pelle e Alcantara. Cinghie leggere al posto delle maniglie, sedili sportivi serie M, si aggiungono al climatizzatore automatico e un sistema di infotainment di ultima genarazione. Tra i vari optional c’è anche il BMW M Laptimer App, che permette di gestire e analizzare il proprio giro sullo smartphone.

BMW M4 CS: colori e prezzo

Alle varie tinte già presenti nelle linee della BMW, per la M4 CS sarà possibile scegliere la variante San Marino Blau metallizzato e un Lime Rock Grey sempre metallizzato. Per quanto riguarda il lato Individual c’è la possibilità di scegliere il Frozen Dark Blue opaco.

Tra i vari paesi in cui la BMW M4 CS sarà venduta c’è anche l’Italia. Rispetto alla Germania, nel nostro paese la vettura verrà presentata in due modi. La prima si tratta del modello base della M4 Coupè che con il cambio manuale avrà un prezzo di 80.700 euro.

La seconda versione avrà un allestimento con un impianto frenante carboceramico, un volante M in Alcantara, pacchetto ConnectdDrive Services, gruppi ottici Adaptive Led, impianto d’allarme e molto altro ancora che porteranno il prezzo di vendita a 133.900 euro.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG:

Commenta

Commenta l'articolo.

avatar

wpDiscuz