Formula 3, Billy Monger finisce sul podio il pilota con due gambe amputate

Pubblicato il: 4 aprile 2018

Come Alex Zanardi, Billy Monger in Formula 3 dimostra di essere davvero forte anche senza due gambe, amputate dopo un incidente in Formula 4

E’ passato solo un anno da quando ha perso entrambe le gambe, ma non lo spirito e la tenacia utile a conquistare un podio. Billy Monger in Formula 3 dimostra che anche con il carattere si può conquistare un traguardo importante. Bella la storia del 18enne pilota britannico che dopo il brutto incidente a Donington Park, nella stagione in F3 dopo un’impresa incredibile frutto di forza caratteriale e spirituale, ha conquistato un risultato importante.

Nonostante l’utilizzo di due protesi al posto delle gambe, un po’ come accaduto per Alex Zanardi, il giovane Monger dopo la F4 è tornato a correre in Formula 3, categoria ancora più impegnativa. L’ottima prestazione è arrivata al volante della Tatuus Cosworth dove è stato posizionato un acceleratore posizionato sullo sterzo.

Billy Monger in Formula 3, ottimo terzo posto nel Gran Premio di Oulton Park

Dopo aver conquistato il quinto tempo in qualifica, durante il Gran Premio di Oulton Park, il giovane pilota, approfittando di un incidente tra i driver in vetta alla classifica, è riuscito a tagliare il traguardo al terzo posto, Linus Lundqvist e Nicolai Kjaergaard. Un ottimo esordio nel nuovo campionato per Monger, che avrà sfruttato anche qualche consiglio suggeritogli da Lewis Hamilton, incontrato nel box Mercedes durante il Gp D’Australia.

“Mi sembra tutto molto surreale, ma essere tornato mi dà emozioni fantastiche. Se qualcuno mi avesse detto che sarei andato a podio nella mia prima gara della stagione, l’avrei probabilmente preso come uno scherzo, ma aver dimostrato di essere ancora competitivo in pista è molto più di quanto avessi mai sperato” queste le parole dopo il terzo posto di Billy Monger in Formula 3.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: