Auto elettriche, batterie dimezzate con basse temperature!

Pubblicato il: 11 Febbraio 2019

Un recente studio dimostra che l’autonomia delle macchine elettriche scende vertiginosamente con il freddo.

Avete mai riflettuto perché in California sono quasi tutte auto elettriche? Non si deve ringraziare Tesla o i vari incentivi statali ma solamente il caldo. Lo studio effettuato dall’AAA, American Automobile Association, ha fatto emergere dei dati molto interessanti: se la temperatura esterna è di -6 gradi, l’autonomia delle auto elettriche diminuisce del 40%.

Per ottenere dei risultati più precisi, l’AAA ha preso in considerazione diverse auto in varie condizioni: BMW i3s, Tesla Model S, Nissan Leaf, Volkswagen e-Golf e la Chevrolet Bolt EV. Il calo dell’autonomia è una media tratta dai cinque modelli e il crollo è dato anche dall’impianto di riscaldamento dell’abitacolo. Senza un motore termico che genera calore l’aria è scaldata elettricamente e tutta l’energia proviene dalla batteria. Completamente diversa la situazione per quanto riguarda il raffreddamento: se la temperatura esterna è di 35 gradi centigradi e viene accesa l’aria condizionata, l’autonomia scende solo al 17%. La motivazione di questo calo è da attribuire alle batterie a litio: per questioni chimiche rendono al massimo tra i 20 e i 25 gradi.

Se il clima è molto rigido gli accumulatori non riescono a fornire una potenza necessaria e quindi la ricarica è molto più lenta. Per questo diverse auto elettriche hanno un sistema di raffreddamento e riscaldamento a liquido per le batterie che, in questo modo, sono più efficienti. Le case automobilistiche che producono vetture elettriche effettuano numerosi e rigidi test per vedere la risposta dei loro modelli ad alte e basse temperature. L’approccio sempre più eco-friendly e i numerosi investimenti che le aziende stanno effettuando nel settore elettrico porteranno enormi benefici al mercato delle macchine elettriche.

In conclusione i dati riportati dall’American Automobile Association mostrano nuove problematiche per le auto elettriche che potrebbe scoraggiare varie persone all’acquisto. La situazione, anche in Italia, è molto delicata. Le grosse differenze di temperature tra nord e sud potrebbero essere un grosso problema che rallenterà l’ascesa della mobilità elettrica nei prossimi anni.

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: