Auto elettrica da record: viaggia dalla Polonia al Giappone a zero emissioni

Pubblicato il: 27 agosto 2018

Una Nissan Leaf guidata dall’esploratore polare polacco Marek Kaminski ha percorso 16mila chilometri.

Tempo di record per le auto elettriche: una Nissan Leaf ha infatti percorso 16mila chilometri andando da Zakopane, in Polonia, fino a Tokyo, in Giappone. L’intero tragitto è stato fatto in modalità elettrica e a zero emissioni, un primato impensabile fino a poco tempo fa.

A guidare la Leaf elettrica c’era Marek Kaminski, famoso esploratore polare conosciuto per essere entrato nel Guinness dei Primati come primo uomo ad aver raggiunto nello stesso anno sia il Polo Nord che il Polo Sud. Prima di arrivare alla meta Kaminski ha attraversato la Lituania, la Bielorussia, la Russia, la Mongolia, la Cina e la Corea del Sud per una spedizione unica nel suo genere. “La frase ‘no trace left behind’ dell’hashtag #NoTraceExpedition dimostra la fattibilità di un viaggio a zero emissioni a bordo di un’auto 100% elettrica ed è un esempio per gli esploratori che vogliono visitare gli angoli più remoti del mondo senza emissioni inquinanti, sia atmosferiche che acustiche”. Un viaggio epico e un messaggio positivo di rispetto per l’ambiente che arriva direttamente da un esploratore apprezzato per i suoi lunghi viaggi. Ora Kaminski dovrà affrontare il viaggio di ritorno, da Tokyo fino in Polonia per altri 16mila chilometri di avventura a bordo di un’auto elettrica. “L’auto non produce nessuna emissione allo scarico e offre un’ampia gamma di funzionalità, fra cui la tecnologia e-Pedal e l’avanzato sistema di assistenza alla guida proPILOT, per un’esperienza di guida confortevole” spiegano da Nissan.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: