Alfa Romeo Tonale: il nuovo Suv arriverà nel 2022?

Pubblicato il: 26 Febbraio 2020

Sarà prodotta nello stabilimento di Pomigliano d’Arco a partire dalla seconda metà del 2021. Si tratta di un C-Suv plug-in. La svolta green è iniziata.

Novità in casa Alfa Romeo: nel 2022 potrebbe infatti arrivare sul mercato il nuovo C-Suv Alfa Romeo Tonale. Si tratta di un’auto che punterà sui modelli plug-in e che rappresenterà un punto di svolta per la casa del Biscione in ottica sostenibile.

Come ha affermato Pietro Gorlier, Chief Operating Officer, durante la festa per i 40 anni della Panda, la produzione della Tonale inizierà nella seconda metà del 2021 nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. I lavori di ristrutturazione dello stabilimento sono già iniziati per un investimento di più di un miliardo di euro. Nella struttura campana verrà prodotta anche la Panda ibrida e diventerà così lo stabilimento “green” del gruppo FCA.

Gorlier ha descritto le novità del marchio Alfa Romeo e in particolare dello stabilimento GB Vico, ribadendo la volontà di puntare sulla sostenibilità ambientale. Tutte le novità e le tecnologie sulle quali si sta investendo puntano infatti alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica. I cambiamenti prevedono anche l’ottimizzazione del processo di smaltimento dei rifiuti. Il COO ha spiegato inoltre che è necessario che il Governo avvii politiche che facilitino l’acquisto e consentano così un più facile ingresso delle auto ibride ed elettriche nel mercato. “Sarebbe necessario agire su due leve sia sostenendo la rottamazione dei veicoli ante Euro 4 per sollecitare il rinnovo del parco circolante”, ha spiegato Pietro Gorlier, “sia riducendo i costi di ricarica pubblica o private, in modo da rendere competitivo il costo totale di possesso del veicolo elettrico“.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: