Alfa Romeo, Lancia e DS: la rinascita parte da auto sviluppate insieme

Pubblicato il: 5 Febbraio 2021

La data di inizio di questo sviluppo congiunto sarà il 2024.

A guidare questo tridente sulla nuova strada sarà il nuovo Amministratore Delegato di Alfa Romeo: Jean-Philippe Imparato.

Nell’intervista fatta ad Automotive News Europe, si evince che resta confermato il piano prodotti DS del 2017, con un modello all’anno fino al 2023.

Quindi i tre marchi resteranno divisi fino al 2024 e le novità fino a quella data dovrebbero essere le seguenti:

Alfa Romeo: Giulia GTA/GTAm e Tonale, poi seguirà l’Alfa Romeo B-SUV, possibile nome Brennero.

DS: DS 4 e 9, poi quest’ultima crossback.

Lancia: Ypsilon restyling. E questa è l’unica cosa certa purtroppo.

Pensate possa essere questa la strada giusta per la risalita?


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: