Alfa Romeo Giulia GTA: eccola dal vivo!

Pubblicato il: 25 Giugno 2020

110 anni di storia dovevano essere omaggiati nel modo giusto. Questo ha spinto la nascita della più sportiva delle Quadrifoglio.

Avremmo dovuto apprezzare per la prima volta l’Alfa Romeo GTA dal vivo al Salone di Ginevra 2020, ma questo poi è stato annullato a causa della pandemia del covid-19.

Ora, dopo mesi di attesa, ci troviamo faccia a faccia con la cattiva berlina della Casa del Biscione. E soprattutto ci si trova a tu per tu con il suo V6 da 540CV.

Alfa Romeo Giulia GTA

Ormai i tempi erano maturi e l’occasione giusta è stata l’anniversario dei 110 anni di Alfa Romeo.

La GTA va oltre la Giulia Quadrifoglio, 55 anni dopo l’ultima GTA. Gran Turismo alleggerita nel vero senso della parola. Unione di leggerezza e potenza. Una leggerezza che sulla Giulia GTAm lascia fuori dall’abitacolo il divanetto posteriore, monta sedili con guscio in carbonio e tanti altri elementi ottimi per tagliare 100 kg rispetto alla Giulia Quadrifoglio.

GTAm ha uno splitter specifico anteriore che ancora non è stato disegnato e si attiverà in modo elettronico e regolabile frontalmente con due posizioni diverse per una migliore aerodinamica. Novità assoluta e mai rivelata fino ad ora.

Al posteriore salta all’occhio l’immancabile, su una GTA, l’ala posteriore importante.

Tutto gira intorno all’alleggerimento: titanio e carbonio ovunque. Alleggerita di 100kg, ferma l’ago della bilancia a poco più di 1500kg. 540cv e un 0/100km/h in 3.6 secondi. Per la parte esterna regna l’eleganza. Poi spiccano questi splendidi cerchi su cui sono montate le Michelin Pilot Sport 4S

Secondo voi resterà un unicum nel panorama Alfa Romeo?


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: