48,4 milioni per una Ferrari 250 GTO del ‘62

Pubblicato il: 28 agosto 2018

Questa è la cifra battuta all’asta Sotheby’s in California: è la più alta di sempre per un’auto.

All’asta di RM Sotheby’s a Monterey, in California, è stata battuta la cifra più alta mai pagata per un’auto: 48,4 milioni di dollari. Tanto ha sborsato un ignaro acquirente per una Ferrari 250 GTO del 1962, battendo il precedente record del 2014 quando un’altra 250 GTO era stata venduta per 38,1 milioni di dollari.

La Ferrari che ha fatto registrare il record è l’esemplare numero 3 tra le 36 vetture prodotte ed è una delle 4 auto che sono state modificate da Scaglietti nel 1964 per rendere più efficiente a livello aerodinamico la carrozzeria di Pininfarina. Con questo record la Ferrari 250 GTO diventa una delle auto più importanti della storia del marchio e dell’automobilismo in generale. L’auto appartenne a Edoardo Lualdi-Gabardi, pilota privato che raccolse numerosi successi sia in pista che in altre gare. Con la Ferrari 250 GTO egli riuscì ad aggiudicarsi il campionato italiano velocità montagna del 1962. Il secondo proprietario invece, Gianni Bulgari, si classificò quarto alla Targa Florio del 1963 mentre il successivo proprietario, Corrado Ferlaino, vinse nella sua classe di riferimento e si posizionò quinto nella Targa Florio del 1964.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: